Domori

Immaginate di sentire nella vostra bocca note di frutta secca, pan tostato e marmellata.
O, come in una sinfonia, note di caramello, tabacco, noci, papaya, sottobosco, funghi e datteri. E se vi dicessi che tutti questi aromi, e altri ancora, potreste ritrovarli in una delle sette tavolette di Criollo Domori?
Fondata circa vent’anni fa da Gianluca Franzoni e dal suo amore per il cacao, Domori – prima fra tutti i produttori di cioccolato – ha scelto di usare solo cacao fine. Una scelta coraggiosa, perchè si tratta di varietà delicate, rare e meno produttive. Il cacao fine, infatti, rappresenta appena il 10% del raccolto mondiale e il Criollo la varietà più rara in assoluto, lo 0.001%.

Domori S.r.l. – Via Pinerolo 72-74, 10060 None (Torino) www.domori.com info@domori.com


Guido Gobino, cioccolato artigianale

Guido Gobino è un artigiano che vuole unire il rispetto verso la tradizione con lo slancio verso un’attenta innovazione, coniugando creatività, gusto e passione per il cioccolato artigianale di alta qualità.
Un’innovazione fatta di un’attenta selezione delle materie prime, di una lavorazione all’avanguardia, di una sperimentazione ininterrotta che ha come fine il raggiungimento di una qualità assoluta.
Una qualità che si riflette in ogni dettaglio, anche nel design delle confezioni.Una storia unica, nata per dare un nuovo significato al piacere del cioccolato artigianale.

Via Cagliari 15/b, 10153 Torino www.guidogobino.it info@guidogobino.it


italian tasters

Fondato nel 1990, è oggi la più grande unità italiana che si occupa in modo esclusivo di analisi sensoriale e delle applicazioni collegate.
Mette a punto metodi e li trasferisce ad aziende e organizzazioni di qualsiasi settore formando sistemi di analisi sensoriale (con giudici, panel leader, manuali organizzativi e software per l’acquisizione e l’elaborazione dei  dati) e centri di eccellenza sensoriale (ha al suo attivo 2.000 corsi per un totale di 16.000 ore di lezione e oltre 30.000 allievi).
Svolge test sui consumatori (oltre 250.000 valutazioni in banca dati) e di laboratorio (oltre 17.000 campioni di 150 merceologie/tipologie diverse).
È editore delle riviste L’Assaggio, Grappa News e Coffee Taster e di monografie per l’approfondimento dell’analisi sensoriale.
Ben 13 associazioni che si occupano di assaggio e discipline affini utilizzano il know how del Centro Studi Assaggiatori e 5 sono direttamente gestite dalla cooperativa.
Continua è l’attività di ricerca e sviluppo – svolta anche con la collaborazione di 10 università italiane e 7 straniere – che oltre al personale interno coinvolge studenti e ricercatori italiani e stranieri.

Galleria V. Veneto 9, 25128 Brescia www.assaggiatori.com info@assaggiatori.com